Activation Commerciale

(Autore: pambianconews)
Asos lancia Asos Instant, il nuovo servizio che consente di ricevere quanto ordinato sull’e-commerce in giornata.

Schermata-2017-10-11-alle-10.56.14

Il servizio è disponibile, al momento, solo per gli abitanti di Londra, con l’obiettivo, nei prossimi mesi, di espandere la disponibilità anche in altre città in Uk. Il servizio ha un costo di 12,95 sterline e, ordinando entro le 10 del mattino da domenica a venerdì, il pacco arriverà tra le 18 e le 22 del giorno stesso.

“Asos ha una storia d’innovazione che comprende l’uso della tecnologia, le nostre impostazioni sui trend e i servizi di prim’ordine per quanto riguarda spedizioni e servizi offerti ai nostri clienti”, ha detto Matt Rogers, delivery solutions and returns director di Asos. “Siamo molto contenti dell’introduzione di Asos Instant e continueremo a esplorare nuove opzioni che aggiungano comodità e possibilità di scelta ai clienti”.

Asos va così incontro alle esigenze del consumatore inglese che, secondo una ricerca di Imrg e MetaPack, ricerca sempre più la tempestività nei tempi di consegna. Sempre a Londra, non a caso, Matchesfashion, il retailer da 204 milioni di sterline di ricavi nel 2016 (+61%) e recentemente acquisito da Apax Partners, ha introdotto il sevizio di consegna in 90 minuti.

Fonte: pambianconews.com

(Autore: Popai)
Sainsbury’s ha lanciato la consegna di generi alimentari in un’ora nel centro a Londra, usando la bicicletta.

sainsbury-scommette-sulle-consegne-veloci

Non solo furgoncini e motorini: la spesa arriva su due ruote. Almeno a Londra. I clienti degli acquisti online si conquistano curando nel dettaglio tempi e modalità di consegna reali. La vera sfida riguarda la logistica per garantire consegne nel più breve tempo possibile. E nella City il supermercato Sainsbury lancia un servizio di consegne in bicicletta con recapito in un’ora.

Sainsbury ha sviluppato un’app chiamata Chop Chop, come riporta The Guardian, attraverso cui i clienti possono ordinare fino a 20 elementi. Una spesa da consegnare da un negozio locale nel giro di un’ora. Si tratta di un servizio che il supermercato ha testato fin dal mese di giugno a Wandsworth, utilizzando le biciclette. Ora è in fase di estensione nelle zone centrali di Londra, tra cui Chelsea, Westminster, Fulham.

E se la spesa arriva in bicicletta, Sainsbury ha reclutato una squadra di 40 ciclisti e raccoglitori di generi alimentari. Tutti i dipendenti diretti, sostengono il suo servizio di consegna di un’ora. Gli ordini saranno raccolti dal personale di Sainsbury in entrambi i negozi di Wandsworth o Pimlico e i clienti pagano tramite l’applicazione, che possono anche utilizzare per monitorare la loro consegna. Se un prodotto non è in magazzino, il negozio chiamerà il cliente per chiedere se vuole un articolo sostitutivo.

Sainsbury è stato il primo ad offrire un servizio di consegna in bicicletta più di 130 anni fa. Ma l’ultimo sforzo è parte della sua offerta per contrastare la propagazione di un fenomeno molto moderno. Amazon ha iniziato ad offrire alimenti surgelati e refrigerati – tramite il suo servizio Prime Now – con consegna di un’ora a Birmingham quasi un anno fa. E ora offre frutta e verdura con la consegna in un’ora in un certo numero di città tra cui Londra, Glasgow, Manchester e Liverpool. L’arrivo di Amazon ha dunque spinto i grandi supermercati britannici a sperimentare nuovi servizi di consegna per non perdere clientela: una sfida che Sainsbury a Londra sta giocando a colpi di pedale e che presto potrebbe essere seguita anche da altri.

Fonte: popai.it

(Autore: Chiara Bertoletti)
Eataly mette ufficialmente piede nel delicato business della logistica e della delivery con il lancio di Eataly Today, il nuovo servizio eCommerce che consegna a domicilio e in giornata l’enogastronomia fresca e non.

arriva-eataly-today-che-consegna-il-fresco-in-giornataLa sfida ad Amazon è diretta e, dopo una partenza due mesi fa in versione beta a Milano, si prepara alla progressiva estensione su suolo nazionale ed oltreconfine.

Il piano prevede lo sbarco a Roma, Torino e Monaco di Baviera nei primi mesi del 2017, per abbracciare via via tutte le città d’Europa e il territorio statunitense. Quid distintivi la qualità dei prodotti, già “certificata” dal successo degli store fisici e la flessibilità dei prezzi in base ai tempi di delivery (quest’ultima è gestita dalla startup Milkman). “Si tratta di una spesa online innovativa perché pensata per garantire il massimo della freschezza dei prodotti artigianali di Eataly insieme a un servizio di consegna a basso costo e curato nei minimi dettagli”, conferma Andrea Casalini, Amministratore Delegato di Eataly Net.

Come funziona il servizio per ora attivo solo nel capoluogo lombardo.
Sul sito today.eataly.it gli utenti registrati potranno accedere a un ampio catalogo di 2.500 prodotti freschi e confezionati, come pesce (dal martedì al sabato) e pane appena sfornato, ma anche frutta e verdura. In sintesi: tutti i banchi e l’offerta proveniente dall’Eataly Smeraldo in Piazza XXV aprile. Se si ordina la spesa entro le 12 la si riceve verso sera fino alle ore 22, in caso contrario arriverà il giorno dopo (o in uno dei 7 giorni successivi a scelta). È possibile anche il ritiro direttamente in negozio, così come il follow up della spedizione.

Prezzi flessibili. Le consegne puntuali nell’arco di un’ora sono più costose, così come quelle in orari di punta (alle 16 non costa come alle 20) per un massimo di 8,80 euro. Le finestre di consegna ampie, come quella di 5 ore, costano invece 1,90 euro e sono gratis per gli scontrini superiori ai 69 euro.

Fonte: gdoweek.it